OXCC-01 Analizzatore di O2 in camere di combustione

Questo strumento è stato progettato per monitorare la concentrazione dell’ossigeno in bruciatori per combustibili gassosi, in modo da controllare ed ottimizzare la combustione. La misura si basa sull’attenuazione di un fascio laser che attraversa il bruciatore. Il fascio entra ed esce attraverso due finestre di vetro refrattario al calore.

Lo strumento si compone di un contenitore per l'elettronica, uno per l'ottica di invio ed uno per il rivelatore.

Per questo analizzatore la tecnica di rivelazione utilizzata è la cosiddetta "Wavelenght modulation", che consente anche la determinazione della temperatura del bruciatore. Come sorgente viene impiegato un diodo VCSEL (Vertical Cavity Surface Emitting Laser).